Home
Parte l’operazione Education di AltaVista Italia

06 Ottobre 2000

Parte l’operazione Education di AltaVista Italia

di

Il noto motore di ricerca distribuirà gratuitamente la “Guida alle tecniche di ricerca su Internet”

AltaVista Italia promuove una nuova iniziativa che ha l’obiettivo di educare all’utilizzo di Internet e dei motori di ricerca in particolare.

L’operazione prende il via con la distribuzione gratuita della “Guida alle tecniche di ricerca su Internet” – realizzata in collaborazione con Loescher Editore – alle scuole italiane di ogni ordine o grado ed a coloro che ne facciano richiesta.

La Guida, un libretto di 80 pagine, è stata realizzata dal team Education di AltaVista Italia per fornire a tutti i navigatori Internet, dai neofiti ai più esperti, un valido strumento che insegni la metodologia più efficace per ricercare informazioni nel Web.

La ricerca su Internet risponde infatti a regole ben precise grazie alle quali è possibile sfruttare al massimo il patrimonio di conoscenze contenuto nella Rete.

Nel sito di Altavista è stata creata un’area dedicata all’educazione al Web dalla quale si può scaricare la Guida, in formato pdf e html, verificare le proprie capacità di ricerca attraverso un test, scoprire trucchi utili ed infine comprendere le differenze tra il motore di ricerca e le Web directory.

L’impegno di AltaVista Italia nei confronti della formazione, rivolta in modo particolare ai giovanissimi, è dovuto alla convinzione, ha spiegato Davide Corcione – Direttore Marketing del settore italiano – che l’utilizzo di Internet stia “diventando un parametro di valutazione importante per definire il grado di sviluppo di un Paese”.

La guida
Per informazioni e prenotazioni chiamare allo 02/28503.294 oppure inviare una mail a [email protected]

Per ulteriori informazioni
http://it.altavista.com/education

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non pensare che abbiamo scelto questa formula per non rendere merito o prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto in alcuni casi l'abbiamo utilizzata nella convinzione che non aggiungesse valore al testo sapere a chi appartenesse la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.