ULTIMI 3 POSTI

Corso LANGUAGE DESIGN: PROGETTARE CON LE PAROLE | Milano 28 ottobre

Iscriviti ora
Home
Parole in Libertà: dal futurismo al futuro

22 Ottobre 2003

Parole in Libertà: dal futurismo al futuro

di

Primo concorso letterario ispirato al manifesto futurista di Marinetti, nell'ambito della manifestazione FuturNET a Roma dal 24 Novembre al 10 Dicembre 2003

Nell’ambito dell’evento FuturNET – Dal Futurismo al Futuro, è aperto il concorso letterario FuturWord, ispirato al manifesto della letteratura futurista di Filippo Tommaso Marinetti.

Gli scritti dovranno essere realizzati in Word e avere una dimensione di massimo 3000 caratteri. Nel testo dovranno comparire riferimenti alle tematiche futuriste: si potrà spaziare dalla velocità alla simultaneità, oppure privilegiare la onomatopeicità dei termini o le dimensioni e le tipologie grafiche del carattere, dalla eliminazione della punteggiatura all’invenzione di nuove forme fonetiche. L’esclusione della retorica e dei luoghi comuni, l’uso dell’analogia e della metafora.

Gli scritti, o racconti, o composizioni in libertà, dovranno pervenire alla redazione di FuturNet entro il 17 novembre 2003, completi di nome e cognome e recapiti dell’autore.
I testi dovranno essere inviati in formato.doc (Word), allegati ad una e-mail indirizzata a [email protected].

Le composizioni inviate saranno pubblicate online e le migliori entreranno a far parte di un volume edito da Apogeo. Il volume sarà distribuito durante la CENA FUTURISTA, all’ES Hotel di Roma il 6 Dicembre 2003.

I visitatori potranno esprimere le loro preferenze sul www.futuristi.it/ tramite un form di votazione. L’autore che avrà ottenuto il maggior numero di consensi tramite la Rete, sarà consegnato un riconoscimento speciale.

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non pensare che abbiamo scelto questa formula per non rendere merito o prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto in alcuni casi l'abbiamo utilizzata nella convinzione che non aggiungesse valore al testo sapere a chi appartenesse la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.