FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Parlare al cellulare in auto riduce attenzione e vista, anche con l’auricolare

30 Gennaio 2003

Parlare al cellulare in auto riduce attenzione e vista, anche con l’auricolare

di

Il nostro nuovo codice della strada ammette l’uso del telefono cellulare a patto che si usi un dispositivo viva voce o l’auricolare. Accorgimenti che usano in pochi. Dagli Stati Uniti, però, arriva una ricerca che spiega come parlare al cellulare, anche con dispositivi che lasciano libero l’uso delle mani, sia pericolosissimo.

E sì, perché chi usa il cellulare in auto ha riflessi meno pronti e una visione periferica disturbata, secondo lo studio che verrà pubblicato in marzo sulla rivista “Experimental Psychology: Applied“.

I nostri sensi, secondo quanto esprimono i ricercatori, usano risorse a scapito di altri apparati sensoriali. Così, l’attenzione richiesta durante una discussione al cellulare provocherebbe una specie di “visione a tunnel” al conducente, che metterebbe in pericolo la sua vita e quella di altri.

“Abbiamo dovuto fare studi un po’ stupidi per dimostrare quello che è evidente”, ha dichiarato David Strayer, professore associato all’Università dello Utah e direttore di questa ricerca.

Lo studio ha esaminato il comportamento e i tempi di reazione al volante di 20 soggetti, mentre contemporaneamente guidavano e parlavano, oppure erano solo concentrati sulla guida.

I risultati dimostrano chiaramente che i conducenti si sono distratti da una conversazione telefonica e questo accadeva anche se non dovevano tenere in mano il cellulare.

La “visione a tunnel”, sperimentata sui conducenti mentre parlano al cellulare, non si riproduce con l’ascolto di musica attraverso l’autoradio o se si parla con un passeggero, come hanno dimostrato altri studi.

Ma un altro fatto grave è stato scoperto: la diminuzione dei riflessi e dell’attenzione compare anche se si usa un dispositivo viva voce.

Un dato che ha spinto i ricercatori a chiedere leggi che bandiscano ogni forma di conversazione telefonica per i conducenti di autoveicoli.

La nostra legislazione è avanzata (se non ancora sufficiente, secondo quanto emerso da questo studio) rispetto a quella di altri paesi occidentali.
Negli Stati Uniti, ad esempio, solo uno Stato obbliga all’uso di un dispositivo a mani libere per l’uso del cellulare.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.