REGALA UN CORSO

È facile ed è un modo di dire: segui i tuoi sogni, credo in te!

Scopri come fare in 3 passi
Home
Panorama si veste di nuovo

12 Marzo 2007

Panorama si veste di nuovo

di

Quel che si dice in Rete. Commenti sul nuovo sito del settimanale. Promuoviamo i contenuti nostrani. Commenti da Cisco. La mappa della banda larga italiana

Un Panorama tutto nuovo. Panorama presenta al pubblico la nuova versione del suo sito web. Gparker illustra le principali novità del sito, molto orientato alla partecipazione degli utenti, e Massimo Mantellini lo definisce un prodotto riuscito negli intenti. Massimo Palmieri è cauto, ma ottimista, mentre Cesare Lamanna è caustico sui contenuti. Francesco Gori analizza il sito in parallelo con la rivista, anch’essa fresca di restyling. Marco Montemagno frena gli entusiasmi con alcune considerazioni sul tipo di interazione scelta.

Un Web tutto italiano. Marco Camisani Calzolari lancia una campagna di sensibilizzazione per stimolare l’uso e la produzione di servizi web in italiano. Matteo Balocco è perplesso, e puntualizza le differenze tra prodotti localizzati e cloni. Emmeesse riflette sugli atteggiamenti esterofili degli italiani e sulla maggiore efficacia dei progetti mondiali.

Cisco Expo 2007, i commenti. Alcuni blogger sono stati invitati a presenziare al Cisco Expo 2007. Andrea Beggi riassume quel che si è detto, soddisfatto del tenore delle presentazioni e dall’apertura verso i moderni temi della Rete. Dario Salvelli è perplesso dall’annuncio di Your Truman Show, che dalle premesse sembra una sorta di reality show sociale. Giorgio Zarrelli racconta l’evento dal punto di vista degli incontri con gli altri blogger convenuti.

La banda larga in Italia. Alessandro Longo commenta i dati sulla banda larga in Italia, cercando di interpretarne i risultati più eclatanti.

Il telefono 2.0. Maxime ha provato Jaxtr, servizio che permette di farsi chiamare attraverso un widget sul telefono fisso o sul cellulare. E permette di abbassare i costi delle chiamate verso i cellulari.

La cura dimagrante di OsX. Gustomela parte dagli UMPC per dare corpo ad alcune voci che arrivano dall’Inghilterra, secondo le quali vedremo presto un subnotebook Apple basato sulla tecnologia multitouch.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.