FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Panasonic si dà all’i-mode

05 Luglio 2004

Panasonic si dà all’i-mode

di

Panasonic risponde alla domanda crescente di servizi mobili all'avanguardia con due nuovi cellulari: il P341i, primo telefono cellulare i-mode distribuito in Europa, e l'A100, new entry della sua gamma di mini cellulari

Il P341i è un elegante camera-phone dotato di un design “a conchiglia” e comprende foto camera con flash, display TFT da 65,536 colori, 5MB di memoria interna ed è, inoltre, il primo telefonino i-mode con tecnologia Bluetooth integrata sul mercato europeo.

Panasonic, partner di riferimento di Ntt DoCoMo (la società giapponese creatrice dell’i-mode), da anni produce e distribuisce con successo telefonini i-mode per il mercato giapponese. Con il lancio del modello P341i, Panasonic supporta il progetto dell’operatore nipponico a livello internazionale e quindi anche in Italia.

Il P341i ha un grande display TFT da 65,536 colori che consente di visualizzare immagini ad alta qualità in modo nitido e chiaro. Questa caratteristica si unisce all’ampiezza della memoria (5 MB), grazie alla quale è possibile effettuare ulteriori modifiche alle foto prima di salvarle nel formato JPEG o PNG: infatti funzioni come lo zoom, il software di editing e lo specchio per gli autoritratti consentono la realizzazione e il trattamento dell’immagine a proprio piacimento. Il flash incorporato permette, inoltre, di fotografare anche in condizioni di scarsa luce. Le sue dimensioni sono 87x47x23.9 mm e pesa solo 92 grammi.

La tecnologia i-mode unita al DoJa, la versione giapponese di Java, consente di scaricare suonerie, giochi e sfondi dai siti Internet. Viva voce, vibrazione, MMS, GPRS Classe 8 e riconoscimento vocale completano le funzioni di questo camera-phone.

L’A100, con un design ultra sottile e trendy, unisce supporto EMS e 20 suonerie polifoniche in soli 66 grammi, le sue dimensioni così ridotte e super compatte (77x44x17.8 mm) lo rendono più piccolo addirittura di una carta di credito.

A dispetto delle dimensioni mini, presenta un’interfaccia molto intuitiva, la scrittura dei testi è facilitata grazie al sistema T9, il display nitido e la tastiera, nonostante le dimensioni, è ben spaziata.

L’A100 include 2 giochi, la capacità di salvare 250 contatti nella rubrica e un compositore musicale che permette di creare suonerie personali. Possiede un display da 112×64 pixel e permette quasi 8 ore di conversazione e 300 di stand-by. Vivavoce integrato, agenda, vibrazione e calcolatrice completano il quadro delle funzioni che lo rendono unico nel suo genere.

Infine, aspetto non trascurabile per i viaggiatori, è anche tri-band.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.