⚠️ Black Weekend: - 40% su tutti gli EBOOK e i CORSI

Dal 27 al 30 novembre

Sfoglia il catalogo ebook
Home
Palm Foleo, praticamente un dispositivo «crossover»

05 Giugno 2007

Palm Foleo, praticamente un dispositivo «crossover»

di

Né smartphone, né portatile: Foleo per molti rimane ancora un enigma da 499 dollari

Palm ha presentato ufficialmente il suo primo «mobile companion», chiamato Foleo. Si tratta a tutti gli effetti di un sub-notebook, da affiancare ad un comune smartphone per godere a pieno delle funzionalità di mailing e browsing online.

Il suo design e gli 1,1 kg di peso complessivo, effettivamente, danno l’idea di un portatilino tuttofare. Il display LCD da 10,2 pollici ha una risoluzione massima di 1024 x 768 pixel. La dotazione hardware comprende un cuore Intel Xscale PXA27, 256 MB di memoria Flash (la quantità di RAM non è certa), supporti Wi-FI e Bluetooth, porte USB, slot SD e CompactFlash. In pratica Foleo permette ogni tipo di sincronizzazione e, grazie alla presenza della suite per l’ufficio (Documents to Go) e del client e-mail, è in grado di esprimere interessanti potenzialità operative – almeno sotto il punto di vista dell’usabilità mobile. Il tutto accompagnato da un’autonomia massima dichiarata di circa 5 ore.

Il prezzo di listino (promozionale) è stato fissato in 499 dollari. La distribuzione statunitense è stata programmata per la prossima estate; in Europa, invece, bisognerà attendere la fine dell’anno. Online si è già scatenata una bagarre di pareri contrastanti. Foleo ha certamente un aspetto gradevole ma appartiene ad una categoria di prodotti crossover. Nello specifico: assomiglia ad un mini-portatile, ma non dispone delle stesse potenzialità; dispone di funzionalità simili ad uno smartphone, ma non permette di effettuare chiamate.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.