RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
Palm all’offensiva

27 Luglio 2001

Palm all’offensiva

di

Palm cerca di mantenere la sua posizione di numero uno dei PDA.

In un segmento di mercato in cui la competizione sta diventando sempre più dura, Palm cerca di passare all’offensiva nel tentativo di mantenere la sua posizione di numero uno dei PDA.

Windows CE della Microsoft sta rapidamente guadagnando terreno, mentre Psion ha già deciso di abbandonare il settore. In questo quadro altamente competitivo e non certo rassicurante per nessuno, Palm ha deciso di muoversi, stringendo accordi con tre dei principali costruttori di processori: Motorola, Texas Instruments e Intel.

Palm spera che in seguito a questi accordi sia più facile lo sviluppo di applicazioni per il suo sistema operativo Palm OS. Ed inoltre i suoi dispositivi potrebbero essere equipaggiati, in breve tempo, con processori StrongARM, che consentono frequenze superiori a 200 MHz, invece degli attuali 33 MHz.

Secondo le aspettative dell’azienda, questo dovrebbe assicurare una larga diffusione del proprio sistema operativo e, di conseguenza, il mantenimento di una posizione di primo piano nel settore dei PDA.

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non pensare che abbiamo scelto questa formula per non rendere merito o prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto in alcuni casi l'abbiamo utilizzata nella convinzione che non aggiungesse valore al testo sapere a chi appartenesse la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.