RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
P2P: WinMX capitola davanti alla RIAA

27 Settembre 2005

P2P: WinMX capitola davanti alla RIAA

di

Il noto servizio di condivisione di file online non è più attivo, il suo sito Web è stato disattivato

Il sito Web dedicato all’applicazione di condivisione di file su Internet, WimMX, è stato oscurato.

La cosa suggerisce, inevitabilmente, che il servizio, conosciuto per i suoi problemi ricorrenti con la legge sui diritti d’autore, sia stato ridotto al silenzio dalla pressione della Recording Industry Association of America (RIAA), associazione che raccoglie le major americane della musica.

La settimana scorsa circolavano alcune lettere di diffida, inviate a sette servizi P2P, ma la RIAA ha rifiutato di indicare quali reti peer-to-peer nello specifico erano state prese di mira. L’associazione si basa su una decisione presa in luglio dalla Corte suprema degli Stati Uniti, secondo la quale gli sviluppatori di servizi di condivisione di file sono responsabili delle eventuali infrazioni ai diritti d’autore.

In un contributo sul suo blog, Mark Mulligan, direttore di ricerche presso Jupiter Research, ritiene che la chiusura di alcuni servizi P2P non fermerà assolutamente la condivisione di file online.

“La condivisione di file sarà meno importante a lungo termine, ma esisterà – scrive l’esperto -. La sfida per l’industria discografica consiste nel proseguire l’attacco contro le reti P2P per renderle marginali, facendo posto per i servizi peer-to-peer legali. Se eDonkey e WinMX scompaiono, sarà una vittoria importante per l’industria del disco ma rappresenterà soltanto una battaglia vinta in una guerra a lungo termine”.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.