Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
Orkut mette Google sotto accusa

08 Luglio 2004

Orkut mette Google sotto accusa

di

Affinity Engines ha citato in giudizio il motore di ricerca leader mondiale. Lo accusa di avere sviluppato Orkut, il sito Web di Google dedicato agli incontri, utilizzando un codice sorgente di sua proprietà

Google – che sta preparando la sua tanto attesa quotazione in borsa – ritiene che il reclamo di Affinity sia privo di fondamento.

In una causa intentata il 25 maggio scorso davanti alla Corte Suprema della contea di Santa Clara, in California, Affinity Engines ha accusato Orkut Buyukkokten, cofondatore di Orkut.com, di avere rubato il codice sorgente di un software scritto per Affinity e di averlo utilizzato per costruire la community online Orkut.com.

Google, invece, sostiene che Affinity Engines non ha fornito alcuna prova delle sue affermazioni. “Abbiamo più volte proposto di designare un esperto neutrale per comparare il codice dei due programmi e valutare la veridicità del reclamo di Affinity, ma hanno respinto l’offerta”, dichiara in un comunicato Google, che ritiene di avere studiato il reclamo fin nei minimi dettagli, concludendo che le affermazioni di Affinity Engines non rispondono a verità.

Google ha lanciato Orkut lo scorso gennaio e il sito è ancora in fase di test. Le altre grandi community online di questo tipo sono Friendster, Tribe e Zero Degrees, che è stato comperato in marzo da Barry Diller, il proprietario di InterActiveCorp.

Si tratta di siti specializzati nel mettere in contatto le persone; comunità online che fanno incontrare la gente attraverso una rete di “amici di amici”: un punto d’incontro virtuale in cui le persone possono socializzare, fare nuove conoscenze e trovare amici con cui condividere i propri interessi.

L'autore

  • Annarita Gili
    Annarita Gili è avvocato civilista. Dal 1995 si dedica allo studio e all’attività professionale relativamente a tutti i settori del Diritto Civile, tra cui il Diritto dell’Informatica, di Internet e delle Nuove tecnologie.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.