RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
Open Source Software Convention a Monterey

20 Agosto 1999

Open Source Software Convention a Monterey

di

Non si è ancora spenta l’eco del successo di LinuxWorld della scorsa settimana e della grande ascesa a Wall Street di Red Hat, ed ecco un altro appuntamento assai importante per l’intera comunità mondiale open source. Organizzato da O’Reilly, noto editore da tempo impegnato nella diffusione di materiale non solo tecnico su a Linux e dintorni (si veda in particolare la recente antologia “Open Sources: Voices from the Open Source Revolution”), il 21-24 agosto si svolgerà a Monterey, California, la Open Source Software Convention. Si tratta di sei conferenze diverse condensate in un unica, intensa manifestazione. Le prime due giornate saranno dedicate a tutorial ben approfonditi su questioni prettamente tecniche, mentre le altre due affronteranno tematiche più ampie, relazioni, tavole rotonde e quant’altro (party inclusi).

Le conferenze in programma riguardano Perl, Linux, Apache, Python, sendmail, Tcl/Tk più l’open source business track, suddivise in una lunga serie di sessioni specifiche sulle ultime tecnologie e strumenti disponibili. Gli interventi plenari previsti comprendono Guy Kawaski, ideatore di garage.com e consulente per le start-up di Silicon Valley, che offrirà dei consigli pratici per il successo del movimento open source e Bill Joy, co-fondatore di Sun che parlerà tra l’altro del Java Community Process e della Jini Community. Tra i numerosi animatori presenti, da segnalare Larry Wall, autore di Perl, Eric Allman, ideatore di sendmail, Miguel de Icaza, messicano iniziatore del progetto GNOME, Eric Raymond, tra i maggiori teorici del movimento autore tra l’altro del fondamentale saggio “La cattedrale e il Bazaar”.

Open Source Software Convention: http://conferences.oreilly.com

L'autore

  • Bernardo Parrella
    Bernardo Parrella è un giornalista freelance, traduttore e attivista su temi legati a media e culture digitali. Collabora dagli Stati Uniti con varie testate, tra cui Wired e La Stampa online.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.