Home
Olanda: XS4ALL vince causa legale sulla privacy

13 Dicembre 1999

Olanda: XS4ALL vince causa legale sulla privacy

di

Importante vittoria legale a tutela della privacy e dei consumatori per il terzo provider olandese XS4ALL nei confronti di Hotmail e altri fornitori locali di connessione gratuita. In pratica, un tribunale di Amsterdam ne ha confermato il pieno diritto a pubblicizzare le policy ufficiali di tali servizi, policy inadeguate e/o in netto contrasto con la tutela della privacy degli utenti. Al provider Wanadoo è stata anche imposta l’immediata cessazione della dicitura secondo cui i dati degli abbonati non verranno diffusi a terze parti, poiché la denuncia di X4SALL ha dimostrato come tale clausola non venga poi rispettata.

La campagna-stampa di XS4ALL, sotto lo slogan “Everything has its Price”, includeva la diffusione di manifesti e annunci in cui venivano esplicitati i termini, nient’affatto privati nè rispettati, in vigore presso Hotmail e altri provider. In contrasto con simili pratiche, XS4ALL offre da tempo totale privacy ai propri utenti, grazie anche a partnership tecniche con Zero-Knowledge. Già lo scorso anno XS4ALL aveva vinto una storica causa legale contro lo stato olandese, invalidandone una richiesta volta a ottenere accesso ai dati personali di un proprio abbonato.

L'autore

  • Bernardo Parrella
    Bernardo Parrella è un giornalista freelance, traduttore e attivista su temi legati a media e culture digitali. Collabora dagli Stati Uniti con varie testate, tra cui Wired e La Stampa online.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.