Home
Nuovo accordo tra Orange e Daimler Chrysler

14 Ottobre 2003

Nuovo accordo tra Orange e Daimler Chrysler

di

Il risultato sarà una Smart dotata di sistema Bluetooth e cellulare integrato

Il gestore di reti mobili Orange e il produttore automobilistico Daimler Chrysler hanno firmato, negli scorsi giorni, un accordo per imporre il Bluetooth come standard di comunicazione per la guida sicura. Una edizione limitata del modello Smart City Coupé, infatti, incorporerà la wireless.

Esteriormente, la vettura si presenta nera e arancione, con lo schema di colori tipico di Orange. Le caratteristiche più importanti non sono però visibili. La City Coupé ha come dotazione di serie sei mesi di contratto per un pacchetto mobile Orange e un cellulare Sony Ericsson T610. Una volta attivato il sistema Bluetooth della vettura e avvenuto il riconoscimento del cellulare, il conducente è libero di effettuare le telefonate che vuole. La voce viene acquisita direttamente dalla vettura attraverso un microfono integrato nel sistema hi-fi dell’auto.

L’eventuale successo dell’iniziativa di Daimler Chrysler e Orange sarà di difficile valutazione, anche per il numero estremamente limitato di City Coupé dotate del sistema. Solo 100 le vetture, anche se è possibile
una seconda ondata per marzo, a seconda dell’accoglienza ricevuta dal pubblico.
Si prospetta anche la possibilità che la nuova Smart a quattro posti, in uscita nel 2005, possa essere dotata di questo equipaggiamento di serie.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.