REGALA UN CORSO

È facile ed è un modo di dire: segui i tuoi sogni, credo in te!

Scopri come fare in 3 passi
Home
Nuove modalità espressive nell’era del digitale

22 Luglio 2004

Nuove modalità espressive nell’era del digitale

di

L'evento, diffuso sul Web in live streaming, avrà luogo venerdì 30 luglio 2004 alle ore 19.00 presso Villa Aragona Cutò, in via Consolare a Bagheria, Palermo

Bagheria ospiterà due personaggi che si sono già distinti per i risultati ottenuti nell’ambito di questa ricerca: Carla Diana e Jim Gladman. I due artisti incontreranno il pubblico per raccontare di sé, mostrare e illustrare le loro opere, utilizzandole anche come strumenti per improvvisare performance. Il tutto sarà trasmesso in live streaming online.

Carla Diana, attraverso i suoi lavori, spiegherà come da un’ispirazione si passa all’elaborazione di un concetto, per poi sviluppare un progetto, realizzarlo attraverso lo strumento attualmente più indicato (Macromedia Flash) e proporlo al pubblico mondiale attraverso Internet.

Carla Diana è una designer/programmatrice che tenta di coniugare tecnica e creatività. Originaria di New York City, ha ottenuto l’MFA in Design presso la Cranbrook Academy of Art e il Bachelor’s in Ingegneria Meccanica presso la Cooper Union. Carla ha ottenuto diversi premi per i suoi progetti interattivi. Tra gli altri, uno dei più recenti lavori, ha vinto la categoria Sperimentale del Flash Forward Film Festival di San Francisco nel 2003.

Molte sue opere consistono in sperimentazioni audiovisive interattive, dove le azioni dell’utente sono tradotte in trasformazioni di ritmi e melodie e dinamiche visuali. Carla ha anche lavorato per aziende e recentemente è stata impegnata nella direzione creativa nella creazione di materiali didattici orientati all’e-learning.

Attualmente è insegnante di Design Interattivo presso il Savannah College of Art and Design a Savannah, in Georgia.

Jim Gladman illustrerà il suo viaggio iniziato dalle arti figurative e il design per approdare all’universo del video, dell’immagine in movimento scelta e manipolata istantaneamente.

Jim Gladman, artista, designer e art director specializzato in motion graphics, ha conseguito l’MFA in Fine Art presso il San Francisco Art Institute e il BFA in Design presso il Minneapolis College of Art and Design. Il suo denso curriculum comprende il ruolo di Creative Software Tools Instructor presso la Cranbrook Academy of Art e diverse esperienze come art director a Minneapolis.

Attualmente, Jim lavora come libero professionista. I suoi lavori di design e animazione sono rivolti a clienti come Digital Light Inc o Media Loft. Nel suo portfolio appaiono la realizzazione di chioschi interattivi, spot e video musicali, in qualità di regista, designer e programmatore, la collaborazione in performance audiovisive, la modellazione di figure tridimensionali. Molto feconda anche la sua attività artistica, che ha visto la sua partecipazione al Film and Video Festival di Chicago nel 1999 e la sua presenza in gallerie di Bloomfield Hills, Minneapolis e Detroit.

Per ogni informazione è possibile visitare il sito Web dedicato all’evento.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.