ULTIMI 3 POSTI

Corso LANGUAGE DESIGN: PROGETTARE CON LE PAROLE | Milano 28 ottobre

Iscriviti ora
Home
Non conviene più comprare PC usati?

19 Ottobre 1999

Non conviene più comprare PC usati?

di

Secondo alcuni esperti californiani, è decisamente tramontata l’epoca in cui conveniva acquistare un computer usato. Oggi è possibile portarsi a casa PC nuovi di zecca, superdotati e superveloci (anche più di 333 MHz), coperti perfino da un anno di garanzia, il tutto per un tetto massimo di 800 dollari. Spesso anche per meno, a partire dai 300 dollari. In qualche raro caso può aver senso comprare una macchina usata, “rimessa in sesto” e garantita dall’azienda produttrice. Ma è il caso di “evitare a tutti i costi” i piccoli annunci dei computer usati: quasi sempre si tratta di macchine sopravvalutate e assai poco redditizie se paragonate agli standard odierni. Un 386 da 33 MHz pagato nel 1991 quasi 4.000 (quattromila) dollari oggi non ne vale più di 20 (venti).

Almeno questo sembra essere l’attuale panorama in California; sarà così anche altrove?

L'autore

  • Bernardo Parrella
    Bernardo Parrella è un giornalista freelance, traduttore e attivista su temi legati a media e culture digitali. Collabora dagli Stati Uniti con varie testate, tra cui Wired e La Stampa online.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.