FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Nikon 2500: la macchina fotografica digitale per tutti

10 Luglio 2002

Nikon 2500: la macchina fotografica digitale per tutti

di

Nikon propone un modello di qualità a prezzo contenuto: una 2 Megapixel, compatibile con Compact Flash Type 1 e con porta USB integrata

Prima dell’estate è il momento caldo per il mercato delle macchine fotografiche: i negozianti esultano e la rete di vendita italiana come al solito salta per aria. I modelli più belli sono spesso indisponibili, e così il neofita si lancia sulle marche budget, ma chi è fortunato potrebbe trovarsi un gioiello di tecnologia fra le mani. Quest’anno la macchina fotografica digitale più desiderata è forse la Nikon 2500: il primo modello ad un prezzo decoroso che non manca di niente.

La qualità delle immagini può arrivare sino 1600×1200 pixel, in formato JPEG. L’aspetto interessante di questo modello è che oltre a disporre delle classiche modalità automatiche (paesaggio, ritratto, macro, etc), permette, a chi lo volesse, di intervenire su tutti i parametri, come le reflex. Non manca lo zoom ottico (37 – 111 mm), naturalmente modificabile con tutte le ottiche opzionali marchiate Nikon. La dotazione software è superiore alla media e comprende i programmi di trasferimento delle immagini su pc e alcune utilità basilari di fotoritocco.

La Nikon Coolpix 2500 è una vera 2 Mega Pixel CCD, figlia del modello superiore 995. Tutte le condizioni di luce sono sostenibili, grazie all’ottimo flash dotato anche del comodo “riduzione effetto occhi rossi”, tipico degli scatti notturni. Anche la possibilità di catturare brevi filmati, da 15 secondi, in formato Quicktime, sembra essere un’opzione attraente. La memoria sfruttata dalla Nikon è la Compact Flash Type 1; nella confezione si trova una card da 16 MB, sufficiente per almeno 50 immagini in qualità media. Certamente le memorie si possono riciclare, magari su un bel palmare come il Compaq Ipaq utilizzato come viewer estemporaneo…

Unico difetto riscontrato in questa fotocamera che coniuga prezzo e prestazioni è la totale assenza di un mirino ottico. Per scattare fotografie senza affidarsi al caso, insomma, è necessario utilizzare il piccolo (ma di ottima qualità) schermo LCD posto sul retro dello chassis. Ovviamente l’utilizzo del viewfinder digitale accorcia la “vita” delle batterie che, tuttavia, si sono dimostrate decisamente più longeve di molti modelli della concorrenza.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.