Home
Nichetti fa spiare il suo ultimo film su Internet

04 Aprile 2000

Nichetti fa spiare il suo ultimo film su Internet

di

Maurizio Nichetti, il più innovativo dei registi italiani (è stato il primo che ha inserito personaggi disegnati nelle sequenze cinematografiche) questa volta ci prova con Internet.

È sua l’idea di creare un set virtuale (sulla scia di quanto già realizzato negli Usa, soprattutto per la musica) dove gli utenti possono seguire la realizzazione del suo ultimo film: “Honolulu baby”.

Andando sul sito (http://www.honolulubaby.net) si può assistere alla lavorazione del film e sentire e spiare le mosse del regista e della troupe.
Per quelli che si sono persi le puntate precedenti è a disposizione un archivio con le “riprese” dei giorni passati.

Sull’home page, poi, c’è un grafico chiamato “scenometro”, che indica il livello raggiunto di scene già girate e quanto manca alla ultima scena, la 121.
Grazie alla collaborazione con CitiesOnLine (l’azienda siciliana di cui abbiamo già parlato in questa rubrica), Maurizio Nichetti ha accettato di aprire a un pubblico virtuale il set del suo ultimo film, che segna il ritorno, dopo 20 anni, dell’ingegner Alberto Colombo, il protagonista di “Ratataplan” (1979).

Collegandosi al sito, dicevamo, si entra nel diario quotidiano delle riprese “senza però far capire esattamente la vicenda”, si augura Nichetti che per la riprese è a Milano e poi in Spagna.
Per visualizzare i file video bisogna aver installato sul computer la versione basic (gratuita) di Real Player. Se poi, la visione risulta (a causa della rete) imperfetta, i file possono essere scaricati e guardati off-line.

Nichetti, che da tre anni ha un sito personale (http://www.nichetti.it) con spezzoni di “Stefano Quantestorie” e di “L’una e l’altra e così via”, ha deciso di usare il web anche per entrare nel mercato cinematografico straniero.

L’idea di mandare le riprese online è della Pixel Cartoon di Trento, che ha realizzato il sito di “Honolulu Baby”. Nichetti sta pensando inoltre a un’anteprima sul Web del film per la stampa specializzata, “difendendoci però con speciali password dalla pirateria informatica”.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.