Home
Next Generation Internet

06 Dicembre 1999

Next Generation Internet

di

Next Generation Internet è la risposta governativa a Internet2, progetto simile avviato da un consorzio di università e aziende high-tech

Il governo federale USA ha assegnato 7,5 milioni di dollari al progetto Pegasus, mirato alla creazione di nuova tecnologie in grado di assicurare l’adeguato sviluppo di Internet. Sostenuto negli scorsi due anni dai fondi stanziati dalla Defense Advanced Research Projects Agency, il progetto comprende ricercatori provenienti da Bell Atlantic, Lucent, Drexel University, University of Pennsylvania, Princeton, City College of New York, MCP Hahnemann University. In pratica Next Generation Internet non è altro che la risposta governativa a Internet2, progetto similare avviato da un consorzio di università e aziende high-tech. Si tratta di mettere a punto un network statale mille volte più veloce dell’attuale Internet oltre che capace di supportare le sofisticate applicazioni del futuro.

Nello specifico i ricercatori coinvolti in Pegasus si occupano dell’architettura e del network per le fibre ottiche. Verranno anche considerate questioni quali la possibile gestione, da parte degli attuali protocolli Internet, delle nuove applicazioni multimediali in arrivo.

L'autore

  • Bernardo Parrella
    Bernardo Parrella è un giornalista freelance, traduttore e attivista su temi legati a media e culture digitali. Collabora dagli Stati Uniti con varie testate, tra cui Wired e La Stampa online.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.