Home
Nel mondo delle frodi online arriva il dopo phishing

29 Ottobre 2004

Nel mondo delle frodi online arriva il dopo phishing

di

Dopo il "phishing", l'ormai noto sistema fraudolento di raccolta di dati personali riservati, arrivano truffe online ancora più sofisticate

A lanciare l’allarme, in un comunicato stampa, sono i Websense Security Labs, che hanno rilevato “un preoccupante aumento di siti fraudolenti di vecchio e nuovo tipo”. Mentre con il phishing gli utenti sono tratti in inganno da messaggi di posta elettronica il cui mittente è apparentemente un’istituzione molto nota e di fama comprovata (in genere una banca), adesso “queste tecniche si stanno ulteriormente affinando e sta nascendo una nuova categoria di siti fraudolenti, che convincono i navigatori a fornire informazioni confidenziali allettandoli con la promessa di eccezionali offerte commerciali”.

Secondo l’Anti-Phishing Working Group (APWG), inoltre, i siti di phishing tradizionali crescono, ogni mese, del 50%. Il rapporto “Phishing Attack Trends” di APWG è disponibile all’indirizzo: http://www.antiphishing.org/APWG_Phishing_Attack_Report-Jul2004.pdf. Ora, a questi dati, si deve aggiunge il proliferare dei nuovi siti-truffa.

Questo nuovo tipo di frode, a cui manca ancora un nome ufficiale, consiste nel raccogliere informazioni riservate fingendo di offrire prodotti e servizi, tramite siti Web che appaiono veri e propri siti di e-commerce.

Per raggirare l’utente, questi siti propongono prodotti e servizi che sembrano occasioni imperdibili: gli utenti, credendo di acquistare un prodotto o un servizio, sfruttando promozioni irripetibili, forniscono i loro dati personali, quali il numero di conto corrente o della carta di credito.

Cambia dunque il metodo, si evolvono le tipologie di truffa perpetrate, ma il risultato non cambia: l’utente, ignaro, subisce un furto di identità da cui derivano infiniti problemi economici e legali.

L'autore

  • Annarita Gili
    Annarita Gili è avvocato civilista. Dal 1995 si dedica allo studio e all’attività professionale relativamente a tutti i settori del Diritto Civile, tra cui il Diritto dell’Informatica, di Internet e delle Nuove tecnologie.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.