Home
Nel 2009 la televisione sarà 3D

26 Settembre 2006

Nel 2009 la televisione sarà 3D

di

Il consorzio di ricerca 3DTV ha previsto entro tre anni l'avvento dei contenuti video 3D stereoscopici; per le versioni olografiche, invece, bisognerà aspettare il 2016

Da qui a tre anni, secondo il consorzio di ricerca europeo 3DTV, si potrà godere delle prime vere emulazioni video 3D senza gadget accessori da indossare. Levent Onural, coordinatore del team di ricerca che comprende 200 specialisti di sette paesi diversi, è convinto, infatti, che in poco meno di 36 mesi sarà possibile vedere contenuti video 3D stereoscopici a casa e nei cinema.

«Si tratta di una prima tecnologia di basso livello che da l’impressione della profondità», ha confermato Onural, che al momento è anche docente presso la Bilkent University turca. «La vera televisione olografica non è ancora pronta, ma entro i prossimi 10 anni sarà realtà».

Il consorzio 3DTV sta analizzando tutti gli aspetti della tecnologia 3D: il capturing 3D motion, la rappresentazione computerizzata, la trasmissione e i futuri display. Gli studi procedono da anni, ma solo negli ultimi tempi sembra essere stata individuata una strada percorribile.

I tecnici al momento, però, non sono certi di quale potrà essere la risposta del pubblico. Il successo commerciale delle soluzioni stereoscopiche è ancora da definire.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.