Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti al corso sui Big Data
Home
Nato il primo bambino da seme acquistato su Internet

04 Settembre 2003

Nato il primo bambino da seme acquistato su Internet

di

Pesa 10 libbre, circa 4 chili e mezzo, il primo bambino nato da seme acquistato su Internet. A dare la notizia il sito ManNotIncluded.com, un sito specializzato nel dare la maternità alle coppie di lesbiche.

La notizia non potrà non creare polemiche, viste le diverse implicazioni del caso, a cominciare dalla vendita online di seme umano, fino alla disponibilità data alle coppie di donne di procreare senza la presenza del maschio.

John Gonzalez, il fondatore del sito, è invece soddisfatto, parla di prima mondiale e annuncia che sia la madre che il bambino godono ottima salute.
Avevamo dato la notizia della creazione di questo sito in questa rubrica e, adesso, ecco la prima nascita: un lieto evento al quale ne seguirà presto un altro, atteso nelle prossime settimane, visto che il sito ha venduto altro seme a una coppia di donne omosessuali.

In totale, infatti, sono 19 le donne che hanno utilizzato i servizi del sito e che sarebbero incinte, tutte donne che vivono sole o in coppia con altre donne.
Per iscriversi al sito, bisogna versare una quota di 200 dollari e, successivamente, altri 125 dollari per tre ricerche di donatori compatibili.

Questi ultimi, ricevono tra gli 80 e i 160 dollari a donazione e sono selezionati all’interno di una lista. I dati sulla loro personalità e aspetto fisico sono a disposizione dei possibili futuri genitori.

Il sito termina qui le sue prestazioni. Una volta scelto il donatore, saranno gli acquirenti del seme a dover trovare un ambulatorio per procedere all’inseminazione artificiale.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.