FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Nasce il LACTLD, che raggruppa i paesi latino-americani nell’ICANN

13 Settembre 2001

Nasce il LACTLD, che raggruppa i paesi latino-americani nell’ICANN

di

Durante il meeting trimestrale dell’ICANN, le istituzioni che amministrano i domini dei paesi dell’America Latina (.uy,.ar,.co) hanno deciso di raggrupparsi per riuscire ad avere più peso sulle decisioni che riguardano il Web a livello mondiale.

Ad annunciarlo, Rafael Antonio Ibarra presidente di questo nuovo gruppo, il LACTLD (Latin America Country Top Level Domain) che rappresenta organizzazioni, imprese, governi e università riuniti con l’obiettivo di “avere voce” nelle decisioni prese dall’ICANN.

Il LACTLD “è un modo per discutere con gli attori principali dei temi che riguardano l’America Latina”, ha spiegato Ibarra.
“Noi miriamo a instaurare una rete tra i paesi latino-americani per collaborare e scambiare informazioni sulle questioni legate a Internet”, ha aggiunto Oscar Robles, vicepresidente della neo-organizzazione.

L’ICANN, secondo loro, ha sempre la tendenza a concentrarsi sulle soluzioni ai problemi degli Stati Uniti, “per questo è importante che ci uniamo per fare da contrappeso”.

Esistono già dei precedenti nel mondo, come quelli che raggruppano i paesi asiatici dell’area del Pacifico (APTLD) e quelli che rappresentano i paesi europei (CENTR).

I paesi che partecipano a questo nuovo raggruppamento sono Brasile, Belize, Cile, Colombia, Cuba, Repubblica Dominicana, Guatemala, Honduras, Messico, Panama, Perù, Paraguay, Salvador, Uruguay e Venezuela.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.