REGALA UN CORSO

È facile ed è un modo di dire: segui i tuoi sogni, credo in te!

Scopri come fare in 3 passi
Home
Napster trova alleati nella guerra contro i Metallica

28 Aprile 2000

Napster trova alleati nella guerra contro i Metallica

di

Napster esce dall’isolamento in cui l’avevano rilegato i ripetuti attacchi di gruppi rock e rap americani.

Dopo gli attacchi dei Metallica e di Dr. Dre, infatti, corre in suo soccorso il gruppo musicale americano dei Limp Bizkit, che annuncia una tournée di spettacoli gratuiti in estate in collaborazione con Napster.

Il cantante dei Limp Bizkit, Fred Durst, ha approfittato dell’annuncio per criticare gli artisti che hanno attaccato legalmente Napster nel corso delle scorse settimane, specialmente Metallica e il rapper Dr. Dre.

Secondo quanto ha detto, non si può sottovalutare l’attrazione che un software come Napster può rappresentare per gli artisti in termini di marketing.
“Sono portato a credere che le sole persone inquiete – ha dichiarato Fred Durst – sono quelle che sono realmente preoccupate per il loro conto in banca”.

Tutti i costi della tournée, circa due milioni di dollari, saranno a carico di Napster.
I componenti dei Limp Bizkit e dei Cypress Hill, un altro gruppo che parteciperà al tour, non saranno remunerati.

Nelle settimane scorse su Napster sono cadute le ire, sotto forma di ingiunzioni in tribunale, dei Metallica e Dr. Dre che chiedono di ritirare tutte le canzoni del repertorio.
La risposta di Napster è stata di chiedere alle parti in causa di identificare gli utilizzatori che avrebbero violato i diritti d’autore.

Un braccio di ferro dunque. Intanto il sito ufficiale dei Metallica è stato fatto oggetto di azioni di pirateria, qualche ora dopo l’annuncio della presentazione dell’azione giudiziaria contro Napster.

I partigiani del software si sono mossi a prendere le difese del loro paladino.
Sicuramente la mossa dei Limp Bizkit permetterà di fargli aumentare la popolarità tra gli adolescenti, che rappresentano il pubblico di punta degli utilizzatori di Napster.

Per approfondire leggete il comunicato dei Limp Bizkit all’indirizzo http://www.limpbizkit.com/press/press.html

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.