REGALA UN CORSO

È facile ed è un modo di dire: segui i tuoi sogni, credo in te!

Scopri come fare in 3 passi
Home
Napster rete mondiale del P2P pornografico?

16 Settembre 2002

Napster rete mondiale del P2P pornografico?

di

Napster è senza padrone e alla deriva. Un fatto che ha spinto un’azienda di materiale porno a tentare l’acquisto.

La società, Private Media ha sede in Spagna ed è specializzata nelle riviste e nei film porno. Ha fatto un’offerta di acquisto a Napster, per creare una rete di scambio di materiale per adulti.
Private Media, ha il primato del catalogo più fornito al mondo nella sua specialità e offre a Napster un milione di sue azioni (circa 2,4 milioni di dollari) in cambio del diritto a usare il marchio e il dominio del sito.

Secondo il presidente della società spagnola, Charles Prast, l’industria del divertimento per adulti e sempre più dentro il problema del non rispetto dei diritti d’autore.
“Si pensa che circa il 35 % di tutte le pagine scaricate dai siti P2P – spiega Prast – sia di natura pornografica, cosa che pone seri problemi sul non rispetto dei diritti d’autore e del controllo dell’accesso dei minori”.

“Abbiamo l’intenzione – continua il presidente dell’azienda spagnola – di usare la forza del marchio Napster per costruire una rete che permetta agli adulti di condividere i contenuti forniti da Private e dai nostri partner industriali”.
Su questa offerta Napster non ha commentato.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.