ULTIMI 3 POSTI

Corso LANGUAGE DESIGN: PROGETTARE CON LE PAROLE | Milano 28 ottobre

Iscriviti ora
Home
Napster: la serie televisiva

13 Giugno 2001

Napster: la serie televisiva

di

Napster diventerà una serie televisiva. Un produttore di serial, infatti, avrebbe l’intenzione di mettere in immagini la saga che tanto ha appassionato gli utenti di tutto il mondo.

Siamo ormai alle battute finali per il sistemone di scambi musicali online: l’ultimo accordo con MusicNet, la piattaforma comune di tre grossi gruppi mondiali della musica AOL Time Warner, Bertelsmann e EMI, darà il colpo di grazia a chi vedeva nel software di scambio un momento di libertà e gratuità sulla Rete.

Il contratto, infatti, è basato sulla realizzazione di un sistema a pagamento.
L’operazione prevede che Napster possa distribuire brani musicali dei cataloghi dei gruppi citati prima, in cambio di una cifra che sarà pagata dai consumatori.

Un accordo che deve ancora essere ratificato dalle major interessate, ma che sembra sulla via di realizzazione.
Un accordo capestro firmato in vista di una sentenza definitiva di un giudice federale che potrebbe far chiudere definitivamente questo spazio di scambio.

E così, come succede spesso per le leggende negli Stati Uniti, anche Napster, la sua storia e i suoi dirigenti stanno per entrare nel mito come personaggi principali di un serial televisivo.

“Confermo che stiamo sviluppando un progetto chiamato ‘Napster'”, ha dichiarato Marc McCarthy, rappresentante della Starz Encore, un’azienda specializzata nelle produzioni per i network via cavo.

Napster, dal canto suo, nega ogni contatto con questa impresa ma, secondo voci, lo sceneggiatore incaricato di questa nuova serie avrebbe incontrato rappresentanti dell’azienda e amici di Shawn Fanning, dirigente di Napster.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.