RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
Napster, i suoi utenti disposti a mettere mano al portafoglio

11 Giugno 2001

Napster, i suoi utenti disposti a mettere mano al portafoglio

di

Napster sta affrontando una crisi senza precedenti e da cui stenta a uscire, dopo aver dovuto inserire un filtro anti pirateria musicale. Tuttavia rimane ancora molto popolare per poter lanciare, come indica in uno studio la società Webnoize, un servizio a pagamento.

Sono circa 360 milioni le canzoni che sono state scaricate dal sito nel mese di maggio, circa l’87 % in meno che nel mese di febbraio (2,97 miliardi), quando il sito ha raggiunto il suo massimo storico.

Malgrado l’efficacia del filtro di cui dicevamo all’inizio, il numero di utenti connessi in simultanea si è ridotto più modestamente rispetto ai brani scaricati.
Sono stati 844 mila in media a maggio, circa il 46 % in meno che a febbraio (1,57 milioni).

“I consumatori ricorrono ancora a Napster – dicono gli esperti di Webnoize – ma è cambiato il modo di usarlo in questi ultimi tre mesi”.

“Il software Napster è sempre utilizzato sui PC per organizzare e ascoltare la musica salvata sul disco rigido – continuano da Webnoize – piuttosto che come veicolo per accedere allo scambio di musica”.

Webnoize sottolinea come malgrado l’enorme calo dei brano scaricati, Napster rimane popolare e numerosi utilizzatori sono disposti a tirar fuori il portafoglio quando svilupperà il sistema a pagamento.

Infatti, più della metà degli studenti universitari americani sono disposti a pagare 10 dollari al mese per poter usare Napster. Un mercato potenziale di 400 milioni di dollari l’anno.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.