ULTIMI 4 POSTI

Corso | LANGUAGE DESIGN: PROGETTARE CON LE PAROLE | Milano 28 ottobre

Iscriviti ora
Home
Motorola imiterà l’interfaccia utente Nokia

12 Aprile 2002

Motorola imiterà l’interfaccia utente Nokia

di

Motorola ha annunciato che intende introdurre, nei propri terminali, una nuova interfaccia utente progettata per essere più semplice nell’uso, sul tipo di quelle già adottate da Nokia e Samsung. Tutto questo dovrebbe rendere più semplice il passaggio da una marca all’altra, senza la necessità per gli utenti di dover apprendere ogni volta un nuovo sistema.

Nel tentativo di migliorare la propria immagine, Motorola ha scelto la strada della semplicità d’uso dei propri terminali, affermando che il passaggio alla nuova interfaccia utente sarà tanto importante quanto è stato, nei computer, il passaggio dal DOS a Windows. Il cambiamento non deve ovviamente intendersi nel senso che Motorola copierà gli schermi di Nokia o di Samsung, ma nel senso che sarà più facile passare dal terminale di un venditore a quello di un altro.

Ad esempio, sarà necessario un numero di passi inferiore per scrivere ed inviare un messaggio di testo, analogamente a quanto già avviene nei terminali di Nokia.

Oppure si potrà far uso di un pulsante per accedere alla rubrica, invece di premere molte volte uno stesso pulsante prima di accedere alla funzione desiderata.

Secondo un portavoce di Motorola, la prima caratteristica di un terminale che colpisce l’utente è l’aspetto esteriore e il design. Nessuno vuole portare in giro un oggetto brutto.

La seconda, però, è certamente la semplicità delle funzioni e dell’interfaccia.

Attualmente non esiste alcuno standard per la realizzazione dell’interfaccia utente, ma Motorola auspica che possa esistere in futuro.

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non pensare che abbiamo scelto questa formula per non rendere merito o prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto in alcuni casi l'abbiamo utilizzata nella convinzione che non aggiungesse valore al testo sapere a chi appartenesse la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.