Home
Milosevic è morto!

19 Luglio 2000

Milosevic è morto!

di

È la notizia che hanno letto sul sito di Politika, un quotidiano di Belgrado, gli attoniti utenti iugoslavi. Era uno scherzo, opera di pirati informatici.

I medici di una unità speciale dell’ospedale Dragisa Misovic di Belgrado hanno emesso un comunicato che annuncia la morte del presidente Milosevic alle ore 2.06 di mercoledì. Dopo aver lottato durante molte ore, il presidente ha ceduto a un’emorragia interna seguita alle ferite riportate in un attentato perpetrato nella sua residenza alla periferia di Belgrado.

I lettori di Politika, così hanno appreso la notizia sulla home page del sito Internet del giornale lo scorso mercoledì mattina.
Per fortuna (o purtroppo, diranno alcuni), si trattava dell’opera di pirati che hanno inserito la notizia verso le 10 di mercoledì, incoraggiando gli utenti a restare collegati per conoscere gli sviluppi degli avvenimenti.

Il sito Internet di questo giornale, che non nasconde la sua simpatia verso il regime, è stato chiuso per qualche ora dopo l’attacco e anche nel pomeriggio di venerdì.
Si tratta del primo attacco subito da Politika, dopo la realizzazione della versione elettronica.

Prova della falsità della notizia è stata la versione “su carta” del giornale che, già il giorno dopo, riprendeva l’abitudine a pubblicare articoli a gloria del regime iugoslavo.

La notizia si è saputa dalla piccola agenzia di stampa VIP, un piccolo organismo indipendente, che ha ripreso e pubblicato la storia.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.