Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
Microsoft Xps, un nuovo competitor per il formato Pdf

20 Ottobre 2006

Microsoft Xps, un nuovo competitor per il formato Pdf

di

Numerose indiscrezioni sembrano confermare la decisione di trasformare lo standard per documenti Xps in una soluzione royalty-free e open

Secondo le indiscrezioni pubblicate su ArsTechnica, Microsoft starebbe valutando la possibilità di rendere il suo formato per documenti Xps (Xml Paper Specification) uno standard internazionale. In pratica, Xps potrebbe diventare di fatto un antagonista del formato Pdf, giovandosi però di una compatibilità certificata con Office 2007 e forse anche con Vista.

L’azienda di Redmond, poco tempo fa, aveva accennato ad una strategia royalty-free per Xps, ma a questo punto non è da escludere anche la strada open che permetterebbe agli sviluppatori indipendenti di rendere compatibile il nuovo formato con altri sistemi operativi.

Il pressing della commissione antitrust europea certamente potrebbe influenzare questa scelta. Microsoft, al momento, è proprio alla ricerca di qualche credito politico che le possa permettere di andare avanti con il suo business, senza incorrere in ulteriori sanzioni.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.