OFFERTA DEL GIORNO

Machine Learning con Python in ebook a 6,99€ invece di 24,99€

Risparmia il 72%
Home
Microsoft sviluppa una versione di Windows in inuktitut

30 Marzo 2004

Microsoft sviluppa una versione di Windows in inuktitut

di

La casa di Redmond ha deciso di sviluppare un software che permetterà l'utilizzo del suo sistema operativo Windows XP nella lingua degli inuit canadesi. Scopo dell'iniziativa: preservare la cultura di questi nativi nord americani

“Abbiamo preso questa decisione per sostenere il linguaggio inuktitut”, ha dichiarato la portavoce di Microsoft, Gharbi-Hamel. La società sta mettendo a punto un software che, una volta scaricato e installato, tradurrà definitivamente tutti i componenti del sistema operativo dall’inglese allo inuktitut. I software di posta elettronica e i data base potranno così essere utilizzati dagli inuit direttamente nella loro lingua.

In occasione di una visita negli uffici pubblici della regione del Nunavut (che in inuktitut significa “la nostra terra” e si trova nel Nord del Canada), nel febbraio scorso, la signora Gharbi-Hamel aveva constatato, per la prima volta, che la versione inglese di Windows poneva problemi agli utenti locali. “Ho visto gente tradurre i comandi di Windows su piccoli post-it che poi attaccava intorno ai monitor dei computer, in modo che gli utenti potessero comprendere i comandi del software”, ha raccontato.

Rappresentanti della comunità del Nunavut, dove la difesa della lingua è un’importante questione politica, hanno accolto favorevolmente il nuovo software. “Disporre di un sistema operativo in inuktitut – ha detto Jonathan Dewar, dell’Ufficio del commissario per la lingua del Nunavut – è molto importante. Gli studenti potranno conservare la loro cultura senza dover ricorrere sempre all’inglese”.

Nel gruppo di età comprese tra i 15 e i 24 anni, l’88% per cento degli inuit interrogati ha dichiarato di parlare bene l’inglese, mentre solo il 79% per cento ha sostenuto di conoscere bene lo inuktitut, segno evidente che la lingua dei loro padri sta lentamente scomparendo. L’utilizzo di computer con sistemi operativi e programmi nell’idioma locale potrebbe contribuire a salvaguardare questa cultura minacciata di estinzione.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.