RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
Microsoft sta testando il service pack per Windows XP

03 Giugno 2002

Microsoft sta testando il service pack per Windows XP

di

Microsoft testerà nelle prossime settimane presso 10 mila utenti circa, le modifiche previste al sistema operativo Windows XP, di cui avevamo parlato pochi giorni fa. Questo, come riportato dall’AFP, nel quadro dell’accordo amichevole sottoscritto nel novembre scorso con il governo americano.

Il “Service Pack 1 for Windows XP”, che dovrebbe essere disponibile gratuitamente entro la fine dell’estate sotto forma di CD-rom o scaricabile da Internet, permetterà agli utenti del sistema operativo di scegliere i programmi che si vogliono utilizzare per la navigazione su Internet, la posta elettronica e la visualizzazione dei file multimediali.

Un’iniziativa, questa, che risponde alle richieste del DOJ (il dipartimento americano di Giustizia) nel processo antitrust iniziato nell’ottobre del 1998.

Sia il DOJ che numerosi Stati americani avevano accusato Microsoft di obbligare i consumatori ad utilizzare i propri prodotti a scapito di quelli della concorrenza, come Netscape e RealNetworks, integrandoli dentro Windows e rendendo difficile l’uso di altri programmi.

“Il service pack risponde a queste richieste – ha dichiarato all’AFP un portavoce di Microsoft – Gli utilizzatori avranno un controllo maggiore sulla configurazione del loro computer”.

L’accordo amichevole, tuttavia, è ancora allo studio presso il giudice incaricato del caso e che dovrà decidere se ratificarlo o meno, o imporre altre sanzioni a Microsoft, come richiesto da nove Stati americani tutt’ora in processo contro il colosso americano del software.

Secondo quanto dichiarato dal portavoce, gli utilizzatori disporranno di una nuova selezione nella funzione “aggiungere/togliere” dei programmi, cosa che gli permetterà di selezionare la loro configurazione preferita e quello che apparirà sullo schermo del computer.
Avranno anche la possibilità di ripristinare la configurazione originale.

Il pack apporterà anche piccole modifiche e un supporto software per le nuove lavagne elettroniche che verranno lanciate il prossimo autunno.

Queste lavagnette (che saranno fabbricate da Acer e Toshiba) funzioneranno con una versione adattata del sistema operativo Windows XP e saranno dotate di una penna che permetterà di scrivere sullo schermo del computer come su un foglio di carta.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.