REGALA UN CORSO

È facile ed è un modo di dire: segui i tuoi sogni, credo in te!

Scopri come fare in 3 passi
Home
Microsoft reinventa il mouse

27 Aprile 1999

Microsoft reinventa il mouse

di

Durante il Comdex di Chicago, Bill Gates ha presentato una nuova generazione di mouse sviluppati dalla Microsoft e non più basati su una sfera rotante, ma su un captatore ottico. Particolarmente adatto per navigare in Internet, l’IntelliMouse Explorer, questo il nome del nuovo dispositivo, verrà lanciato nel mese di settembre.

Finisce così l’era del mouse per come l’abbiamo conosciuto fino ad oggi: in futuro niente più tappetino, ma un captatore ottico e un microprocessore specializzato che rivoluzioneranno il modo di lavorare al computer.

La tecnologia IntelliEye, che sta alla base dell’IntelliMouse Explorer, è basata su un captatore ottico e da un DSP (Digital Signal Processor). Il nuovo mouse è in grado di funzionare su qualsiasi superficie piana interpretando i movimenti dell’utilizzatore con una precisione sconosciuta fino ad ora. Secondo quanto dichiarato dalla Microsoft, per consentire tutto ciò il processore dell’IntelliMouse Explorer esegue 18 milioni di operazioni al secondo ed è in grado di funzionare per anni senza perdere la sua precisione, anche se utilizzato su superfici polverose o con resti di cibo.

Altra novità, il mouse ottico è dotato di due nuovi bottoni situati sui lati e che possono essere utilizzati con il pollice e che consentono di tornare alla pagina Internet precedentemente visitata o di passare alla seguente. In poche parole, sostituiscono l’uso dei tasti Indietro e Avanti del browser. Ma è possibile abilitare i bottoni per eseguire altre operazioni come stampa, copia/incolla o salvataggio file.
IntelliMouse Explorer potrà essere installato su una porta PS/2 o USB e costerà intorno ai 75 dollari, circa 130.000 lire.

Tutto sull’IntelliMouse Explorer:
http://www.microsoft.com/presspass/features/1999/04-19mouse.htm

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non pensare che abbiamo scelto questa formula per non rendere merito o prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto in alcuni casi l'abbiamo utilizzata nella convinzione che non aggiungesse valore al testo sapere a chi appartenesse la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.