OFFERTA DEL GIORNO

Machine Learning con Python in ebook a 6,99€ invece di 24,99€

Risparmia il 72%
Home
Microsoft e la musica online….

20 Giugno 2005

Microsoft e la musica online….

di

Stando alle indiscrezioni diffuse online da CNET News, il colosso di Redmond starebbe sviluppando un servizio di sottoscrizione musicale

Vedendo la sovranità di Apple farsi sempre più allargata e incontrastata nel settore della musica digitale, Microsoft si prepara a tentare il “colpo di stato” e implementa il suo sito di vendita di musica online. La società introdurrà, infatti, un servizio di sottoscrizione entro quest’anno.

Il gigante del software ha lanciato, nel settembre scorso, un sito di download di musica, simile all’iTunes di Apple, ma il music store online MSN di Microsoft non comprende programmi di sottoscrizione, offre, invece, canzoni che si possono comperare alla carta, online e tramite il suo lettore Windows Media Player.

Microsoft lavorerebbe dunque con case discografiche e detentori di diritti di proprietà per preparare il lancio della componente sottoscrizione del suo servizio di vendita di musica online. Per il momento, si sa soltanto che questo servizio, attualmente in via di sviluppo, offrirà delle caratteristiche di condivisione interessanti, orientate al file sharing di elenchi di canzoni, ad esempio.

Ma diverse fonti affermano che la società prevede un attacco più diretto contro Apple, sua principale competitor. Microsoft cercherebbe, infatti, di ottenere una licenza dei detentori di diritti per offrire ai suoi eventuali abbonati una nuova versione proprietaria di ogni canzone già comperata su iTunes, cosa che permetterebbe di ascoltare il brano su altri lettori oltre all’iPod.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.