RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
Microsoft censura il suo Babbo Natale

18 Dicembre 2007

Microsoft censura il suo Babbo Natale

di

Su Windows Live Messenger è stato spento un Bot Microsoft che emulava Babbo Natale

Babbo Natale, un bot di Windows Live Messenger USA e UK, è stato definitivamente spento. Microsoft è dovuta intervenire con un’azione di censura per evitare che il suo sistema software continuasse ad utilizzare un linguaggio volgare o comunque inappropriato.

«Abbiamo ricevuto una serie di report che segnalavano l’utilizzo di un linguaggio inappropriato da parte del Bot Santa Claus presente su Windows Live Messenger. Appena siamo stati avvertiti abbiamo cercato di affrontare la questione, cancellando anche testi nello script automatico del Bot. Non essendo soddisfatti dell’operazione abbiamo deciso di disattivare Santa Claus», si legge nel comunicato Microsoft.

In pratica se all’inizio Babbo Natale era stato sviluppato per rispondere alle domande dei bambini sulla sua vita polare, alla fine – forse per qualche Easter eggs integrato dai suoi sviluppatori – si è ritrovato a parlare della sua omosessualità, di rapporti sessuali impropri e altro.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.