Home
Microsoft acquista un pezzetto di Facebook

26 Ottobre 2007

Microsoft acquista un pezzetto di Facebook

di

Microsoft ha sborsato 240 milioni di dollari per l'1,6% di Facebook

Microsoft ha ufficializzato l’acquisto di una quota azionaria di Facebook, la piattaforma di social networking più interessante del momento. Con un investimento di 240 milioni di dollari, il colosso statunitense adesso dispone non solo del’1,6% di share, ma anche dei diritti pubblicitari esclusivi sulla piattaforma.

«L’unico modo per far funzionare l’affare è che Facebook diventi una sorta di sistema operativo online per gli utenti – tutti loggano su Facebook ogni giorno per stare in contatto con gli amici e utilizzare un gran numero di applicazioni che sono state sviluppate per ogni esigenza», ha dichiarato Toan Tran, analista di Morningstar.

Secondo gli analisti, infatti, la scommessa di Microsoft è di trasformare Facebook in un hub per ogni tipo di attività online. E certamente una delle qualità del colosso è proprio quella di confezionare al meglio i prodotti consumer. «Microsoft è un’azienda che sa bene come realizzare piattaforme e attivare relazioni con gli sviluppatori», ha dichiarato Charlene Li, analista di Forrester Research.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.