Home
MessageLabs, il programma per la sicurezza dei sistemi e-mail aziendali

04 Febbraio 2005

MessageLabs, il programma per la sicurezza dei sistemi e-mail aziendali

di

MessageLabs fornisce una soluzione completa contro lo Spam, basata su Internet, che identifica le e-mail dannose prima ancora che arrivino all'interno dell'azienda

Lo strumento di protezione, realizzato da C.H. Ostfeld, non richiede l’installazione di hardware o software. La piattaforma diventa una linea di difesa esterna, che riduce la vulnerabilità della rete agli attacchi esterni.

Per ottenere questo risultato, MessageLabs combina una tecnologia predittiva di tipo proprietario con tecnologie di analisi e protezione delle terze parti, e con un supporto tecnico disponibile 24 ore su 24 in grado di intervenire sui problemi che vengono lasciati aperti dal software.

La crescita dello Spam è drammatica. Nel giugno del 2002, solo lo 0,1% delle e-mail analizzate da MessageLabs era costituito da messaggi indesiderati, in due anni la percentuale è salita all’86,3%. L’impatto di questo volume di Spam sui sistemi e-mail è significativo, e costa alle aziende sia in termini di consumo di banda, di storage e di supporto tecnico, sia in termini di produttività (come sottolinea una ricerca Gartner, che stima in 50 minuti al giorno il tempo necessario per gestire la posta elettronica da parte di ciascun impiegato).

E anche i virus non scherzano. I dati degli analisti mostrano che la frequenza dei worm, dei trojan e delle altre forme di minaccia per i messaggi è passata da una media di 1 su 189 nel 2003 a una media di 1 su 11 nel 2004.

È quindi necessario intervenire, anche perché, per il 2005, si prevede che gli attacchi diventino più focalizzati e tendano a colpire una specifica organizzazione, puntando a uno dei suoi punti di debolezza.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.