FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Matrox rilascia la nuova Millennium G550 con tecnologia HeadCasting

25 Giugno 2001

Matrox rilascia la nuova Millennium G550 con tecnologia HeadCasting

di

Ai nastri di partenza il nuovo chip grafico G550 che promette di offrire prestazioni senza paragoni e una nuova tecnologia che consentirà di comunicare facendo a meno del nostro vero volto

Matrox è una società che ha sempre dettato gli standard del settore rilasciando dei prodotti innovativi sotto tutti i punti di vista. Con l’annuncio del nuovo chip grafico G550, la società ha sbaragliato tutti i concorrenti e ha mandato in fibrillazione il settore delle tecnologie per la grafica. La scheda grafica Millennium G550 è un prodotto polivalente che offre delle tecnologie che consentiranno di comunicare attraverso dei volti sintetizzati dal computer. Le applicazioni della tecnologia Matrox HeadCasting Engine sono innumerevoli e spaziano dalla videoconferenza anonima all’instant messaging.

Il chip Matrox G550 è un potente acceleratore 3D che nasce come evoluzione naturale del precedente G450. Inizialmente, equipaggerà alcuni modelli di schede della serie Millennium ma probabilmente Matrox rilascerà altre schede grafiche rivolte ad altrettanti segmenti di mercato. La Millennium G550 è un dispositivo Agp 4X equipaggiato con una memoria da 32 Mb Double Data Rate (Ddr). Sul chip è presente un Ramdac a 360 MHz che assicura un’alta qualità di immagine fino alla risoluzione di ben 2048×1536. Come nella precedente G400, la scheda grafica Millennium G550, grazie alla tecnologia eDualHead, supporta più monitor contemporaneamente ed è possibile riprodurre sul monitor secondario anche dei Dvd in ambiente Windows 2000.

La vera novità di questo nuovo prodotto è rappresentata dalla tecnologia HeadCasting Engine che consente di sintetizzare dei volti umani che rispettano fedelmente i movimenti facciali. Matrox ha stretto degli accordi con i produttori di software Digimask e LIPSinc per la fornitura di prodotti dotati del supporto per le tecnologie HeadCasting.

La soluzione software di Digimask permette all’utente di realizzare una replica 3D della propria testa utilizzando semplicemente due fotografie (di fronte e di profilo). LIPSinc offre invece il supporto vocale convertendo i dati vocali nella deformazione in tempo reale delle labbra e del volto 3D. Utilizzando queste esperienze, Matrox ha prodotto il software Virtual Presenter fornito in dotazione con la Millennium G550. Con gli applicativi in dotazione, sarà quindi possibile ricostruire una versione sintetizzata del proprio volto da impiegare in presentazioni online o in videoconferenze.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.