OFFERTA DEL GIORNO

Machine Learning con Python in ebook a 6,99€ invece di 24,99€

Risparmia il 72%
Home
MasterCard Rfid supera i confini Usa

25 Luglio 2006

MasterCard Rfid supera i confini Usa

di

Le nuove carte di credito PayPass, dotate di tecnologia Rfid, verranno testate per la prima volta in Turchia e Australia

MasterCard ha ufficialmente avviato i primi test internazionali delle sue nuove carte di credito con tecnologia Rfid, denominate PayPass. La novità riguarda proprio il metodo di acquisto: grazi ai chip a radio-frequenza sarà sufficiente avvicinare le card ai reader compatibili per procedere con le transazioni. Nessun “contatto” fisico, quindi, con le apparecchiature tradizionali. Le PayPass, dopo essere state sperimentate a lungo negli Stati Uniti, varcheranno finalmente i confini per raggiungere l’Australia e la Turchia.

«La nuova card mira soprattutto a semplificare l’acquisto di prodotti e servizi dal costo contenuto», ha confermato un portavoce della società statunitense. L’addebito per spese al di sotto dei 25 dollari, infatti, sarà immediato e non vi sarà bisogno di firmare scontrini o ricevute. Secondo i tecnici di MasterCard la soluzione PayPass è in grado di fornire un livello di sicurezza nettamente superiore rispetto alle card tradizionali. Gli apparecchi (skimmer) per la clonazione delle carte magnetiche, infatti, non sono compatibili con la tecnologia Rfid.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.