Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
L’Oriente è la frontiera delle nuove tecnologie

08 Aprile 2004

L’Oriente è la frontiera delle nuove tecnologie

di

La Cina dovrebbe proporre licenze 3G entro l'inizio del 2005. Intanto IBM acquisisce la società di servizi indiana Daksh

La Cina intende terminare le prove della sua tecnologia di telefonia mobile di terza generazione (3G) alla fine di settembre, dovrebbe quindi iniziare ad attribuire le licenze nel 2005.

Quattro prove del TD-SCDMA, norma sviluppata in Cina, prenderanno il via in maggio a Shanghai e Pechino, segno che le autorità vogliono accelerare la commercializzazione dei servizi 3G.

Fonti vicine al governo affermano che la Cina avrà probabilmente completato le prove delle tecnologie legate alla 3G entro quest’anno, cosa che dovrebbe permetterle di proporre licenze all’inizio dell’anno prossimo.

Il ministero cinese dell’informazione e dell’industria ha fortemente sostenuto la tecnologia TD-SCDMA, concorrente delle due norme 3G più diffuse: la WCDMA, adottata in molti paesi europei, e la CDMA2000, proposta dall’americano Qualcomm.

Intanto IBM ha concluso l’acquisizione di Daksh e-services, numero tre dell’outsurcing di servizi in India.

Specializzato nei call-center, Daksh ha sede ad Delhi e impiega più di 6.000 persone, questo ne fa uno dei principali attori del mercato indiano del subappalto di servizi per grandi gruppi internazionali. Fra i suoi clienti spicca, ad esempio, il gigante americano Amazon.com.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.