Home
Logitech Cordless Mouse Optical: l’evoluzione della specie

19 Febbraio 2002

Logitech Cordless Mouse Optical: l’evoluzione della specie

di

Un prodotto che si conferma il successo del wireless anche nelle periferiche

Logitech è una delle aziende leader nel mercato delle periferiche di puntamento: la qualità dei suoi mouse e delle sue trackball è indiscutibile. La società americana, come altri importanti brand del settore, ha aumentato gli investimenti in ricerca e sviluppo per soddisfare le nuove e sempre più impellenti esigenze della clientela. Il frutto di tanto impegno è sicuramente evidenziabile nel rinnovato design dei prodotti e nell’introduzione di avanzate feature, anche nel mercato consumer.

Le ricerche di mercato hanno sottolineato, negli ultimi anni, i difetti ritenuti più fastidiosi dei mouse, riconducibili alla presenza del cavo e della pallina di gomma per il puntamento. Le scrivanie che ospitano i moderni personal computer sembrano mal digerire la presenza di cavi e prediligere la tecnologia cordless. Non di meno la meccanica dei vecchi mouse, con parti mobili esposte, sembra aver lasciato il posto agli indistruttibili laser ottici.
Logitech Cordless Mouse Optical risponde a tutte queste nuove esigenze e si propone come economico antagonista del famoso Microsoft Wireless Intellimouse Explorer.
La confezione comprende il radio ricevitore da collegare al pc, tramite porta USB o porta PS2, e il mouse Cordless, dotato di 2 pile alcaline per l’alimentazione. Non mancano i libretti di istruzione, la garanzia e i driver di installazione. L’aspetto è sobrio, grazie a una morbida linea arrotondata. I tasti sono due, con la presenza della classica rotellina di scorrimento, utile nella consultazione dei documenti.

Nell’utilizzo professionale il prodotto in questione è assolutamente preciso e rapido, forse in ambito videoludico soffre per l’inevitabile lag causato dalla frequenza di aggiornamento. Un normale mouse USB collegato ad un pc, infatti, aggiorna la sua posizione con una frequenza di 120/125 Hz, mentre un mouse cordless optical non riesce a superare i 40/50 Hz. Uno shooter in prima persona come Quake forse potrebbe essere un’applicazione troppo ostica per gioiello di casa Logitech. Per il resto Logitech Cordless Mouse Optical è decisamente un ottimo prodotto, validissimo per le classiche suite d’ufficio. Il prezzo è di circa 70 euro.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.