FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Lindows contro Microsoft: vince Linux

20 Febbraio 2004

Lindows contro Microsoft: vince Linux

di

La Corte distrettuale di Seattle ha dichiarato che "windows", trattandosi di termine generico, non può essere riconosciuto come marchio

Il produttore di soluzioni software Linux Lindows, ha vinto una delle battaglie fondamentali nella guerra giuridica che lo contrappone a Microsoft, in merito all’utilizzo del termine Windows. La corte di Seattle ha, infatti, respinto le argomentazioni del colosso di Redmond, che chiedeva il riconoscimento del termine “windows” come un marchio dell’azienda e non come una parola di uso comune.

Il processo era iniziato nel dicembre 2001, quando Microsoft ha citato in giudizio Lindows, chiedendo che gli fosse proibito l’utilizzo del nome della società (Lindows.com) e del suo sistema operativo, LindowsOS, in quanto confondibile con Windows.

La Corte ha concluso che un nome comune non può, in alcun caso, diventare un marchio e ha precisato che “nessuna somma investita nel marketing, per pubblicizzare un termine generico, può modificare lo status di tale termine”.

Presumibilmente, ora Microsoft impugnerà la sentenza. Nel frattempo, Lindows può continuare a utilizzare il proprio nome.

L’avvocato di Lindows, Daniel Harris, ha dichiarato che “questa decisione è una vittoria schiacciante per la nostra società. Questi continui processi richiesti da Microsoft sono soltanto un ulteriore tentativo di privarci delle nostre risorse, facendo durare le procedure quanto più a lungo possibile”.

L'autore

  • Annarita Gili
    Annarita Gili è avvocato civilista. Dal 1995 si dedica allo studio e all’attività professionale relativamente a tutti i settori del Diritto Civile, tra cui il Diritto dell’Informatica, di Internet e delle Nuove tecnologie.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.