Home
Libri elettronici, due anni dopo: interfacce e usabilità

28 Maggio 2003

Libri elettronici, due anni dopo: interfacce e usabilità

di

Nell'ambito degli incontri "Leggere, scrivere, pubblicare in formato elettronico: il mondo dell'Università e della ricerca e le sfide del digitale", il 29 maggio 2003 si terrà, presso l'Università della Tuscia di Viterbo, una giornata di studio sul tema

La giornata di studio è organizzata con la collaborazione di: Istituto di Scienze umane e delle arti; Dipartimento di storia e cultura del testo e del documento; Seminario permanente di teoria e pratica della scrittura elettronica e ipertestuale; Centro di Calcolo Universitario; Associazione studentesca Project Two; con il patrocinio di: British Council; Consorzio Gioventù Digitale; Sezione regionale del Lazio dell’Associazione Italiana Biblioteche; con il contributo tecnico o finanziario di: (da verificare).

Programma dei lavori

(Sede: Aula Blu della Facoltà di Agraria)

h. 10 saluti

Marco Mancini (Magnifico Rettore); Piero Alfredo Gianfrotta (Preside della Facoltà di conservazione dei beni culturali); Gaetano Platania (Preside della Facoltà di lingue e letterature straniere moderne); Giovanni Solimine (Delegato del Rettore per la didattica a distanza); Alessio Valentini (Presidente del Centro di Calcolo); Roberto delle Donne (Università di Napoli) e Andrea Zorzi (Università di Firenze)

h. 10:30 apertura dei lavori

  • Gino Roncaglia e Ruggero Montalto: Libri elettronici, due anni dopo

h. 11-13 Tavola rotonda

h. 13:30 Buffet

h. 15-18:30 presentazioni

  • Nadia Boccara (Università della Tuscia) e Gionata Natali (Hi-Project) – I nuovi e-book realizzati dall’Università
  • Vincenzo De Caprio (Università della Tuscia) – Avirel: una biblioteca digitale sui viaggiatori italiani a Roma e nel Lazio
  • Federico Meschini (Università della Tuscia) – e-book: in margine a un incontro inglese
  • Alessio Giorgini – Maurizio Patitucci (Evolutionbook.com) – L’esperienza di Evolutionbook
  • Patrizia Cimberio (Emotionbook) – Emotionbook, e-book e fiere del libro
  • Livia Senni (Libuk) – L’esperienza di Libuk
  • Ruggero Montalto (LiberGnuLiber Liber) – LiberGnu, Liber Liber e gli e-book
  • Fabio Falzea (Microsoft Italia) – Tablet PC, Smart Display ed e-book
  • Antonio Chello e Marcella Cosentino (IPM-NET) – L’evoluzione di MyFriend
  • Umberto Coscarelli, Roberto Delle Donne e Andrea Zorzi (Reti Medievali) – Reti Medievali e gli e-book
  • Patrizia Cotoneschi (Firenze University Press) – La Firenze University Press e gli e-book
  • Aldo Di Russo (Unicity) – LUP (LUISS University Press), progetto di una rete di conoscenza

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non abbiamo scelto questa formula per prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto la utilizziamo quando pensiamo che non aggiunga valore al testo sapere a chi appartiene la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.