REGALA UN CORSO

È facile ed è un modo di dire: segui i tuoi sogni, credo in te!

Scopri come fare in 3 passi
Home
L’Europa avrà il suo dominio .eu

05 Maggio 2000

L’Europa avrà il suo dominio .eu

di

Era il 2 febbraio quando la Commissione europea aveva proposto la creazione di un nome di dominio.eu.
Tre mesi più tardi, i ministri delle telecomunicazioni dei Quindici hanno dato il loro sostegno a questa proposta.

I ministri hanno concordato su un punto: “la creazione di questo dominio rinforzerà l’immagine e l’infrastruttura di Internet in Europa, dal quale trarranno vantaggio le istituzioni europee, gli utilizzatori privati e le applicazioni commerciali, primo fra tutte il commercio elettronico”.

Attualmente le istituzioni europee, come è noto, usano altre soluzioni, meno eleganti, come.eu.int, o peggio.cec.be.

La Commissione aveva esteso la consultazione a tutti i livelli: dai rappresentanti europei, agli utilizzatori.
L’organizzazione del registro del nome di dominio.eu, potrà essere gestita sia da un’organizzazione senza scopo di lucro, sia da un’impresa privata, sia da un’organizzazione pubblica o privata già esistente, sia dai servizi di un’amministrazione pubblica esistente.

“La Commissione non propone di gestire ella stessa gli aspetti amministrativi e operativi del registro, salvo per quanto concerne l’utilizzo proprio della Commissione del dominio di secondo livello”, precisa un documento sottoscritto dalla Commissione.

Infine, il nome di dominio.eu sarà registrato con gli identici principi raccomandati dall’Organizzazione mondiale della proprietà intellettuale e adottati dall’Icann.

Il documento è all’indirizzo http://europa.eu.int/comm/information_society/policy/internet/index_en.htm

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.