RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
Le risposte del popolo di Internet sul G8 raccolte da un sondaggio di Yahoo! Italia

25 Luglio 2001

Le risposte del popolo di Internet sul G8 raccolte da un sondaggio di Yahoo! Italia

di

Gli utenti Internet hanno espresso con chiarezza e partecipazione le proprie opinioni riguardanti il G8 su Yahoo! Italia; da venerdì 20 luglio a lunedì 23 luglio (ore 18.00) il totale delle risposte dei navigatori ha superato quota 11.000 (voto unico, non era possibile votare più di una volta).

All’interno dello speciale G8 messo online da yahoo.it le domande alle quali i navigatori potevano rispondere erano 4; il quesito più votato è stato quello relativo alla globalizzazione, che ha raccolto un totale di 3065 risposte.

È numero irrilevante invece, quello dei navigatori che hanno risposto di non avere opinioni in merito o di non essere interessati all’argomento: tra l’1 ed il 4%. L’interesse per il G8, anche su Internet, è stato molto spiccato durante i giorni del Summit di Genova.

Ecco in dettaglio i risultati del sondaggio di Yahoo! Italia:

“Cosa pensi del G8?”

È un’occasione per prendere importanti decisioni (32%)
È un’opportunità anche per i paesi più poveri (30%)
Potrebbe rivelarsi poco utile (34%)
Non mi interessa l’argomento (1%)

È interessante notare che tra l’inizio del sondaggio e la sua conclusione si è cresciuta la sfiducia nei confronti della costruttività del Summit; durante questo lasso di tempo, infatti, sono aumentati i navigatori scettici, come dimostra il 34% delle risposte “potrebbe rivelarsi poco utile” (voti unici inviati 3020).

“La globalizzazione…”

Avrà effetti positivi se gestita bene (53%);
Nuocerà ai paesi poveri (30%);
È fondamentale per il progresso(14%);
Non ho opinioni in merito (1%).

I navigatori sono stati chiari nella scelta sostanziale di sospensione di giudizio votando “la globalizzazione può essere valida a patto che venga gestita bene” (voti unici inviati 3065).

“Cosa ne pensi delle manifestazioni contro il G8?”

Non le condivido: dovrebbero essere vietate (29%);
Le condivido: esprimono pluralità di pensiero (43%);
Non le condivido ma devono comunque essere consentite (26%);
Non ho opinioni in merito (0%).

Da venerdì 20 luglio a lunedì 23 è aumentata naturalmente la percentuale dei navigatori che vieterebbero la manifestazione anti G8. (voti unici inviati 2902)

“Seguirai il G8?” (voti unici inviati 2238):

Sì, in televisione (60%);
Sì, su Internet (19%);
Sì, su i giornali (15%);
No, non mi interessa (4%)

Il numero totale delle risposte rivela grande interesse nei confronti dell’argomento e nel contempo una moderata fiducia nella capacità del G8 di operare in maniera costruttiva; è poi molto sentita la necessità di consentire il dissenso nei confronti della manifestazione.

Risulta inoltre interessante la crescita del peso di Internet nei media utilizzati per seguire l’avvenimento (19% dei votanti). A tal proposito la collaborazione con Reuters è stata per Yahoo! News molto positiva per l’assoluta tempestività della disponibilità online delle stesse foto che hanno avuto un’influenza cruciale nella ricostruzione dell’accaduto relativo
all’uccisione del manifestante (su Yahoo! speciale G8 fin dalle ore 18.56 di sabato 21 luglio).

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.