FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Le reliquie dei protagonisti de Il Grande Fratello all’asta su Internet

17 Ottobre 2000

Le reliquie dei protagonisti de Il Grande Fratello all’asta su Internet

di

Le mitiche t-shirt di Pietro, i cappellini di Salvatore, felpe, zaini, giochi, arredamento.
È tutto a disposizione su QXL, sito di aste online

Da oggi su QXL.it i telespettatori più fanatici di oggetti cult TV potranno acquistare online i veri oggetti personali indossati dai protagonisti de “Il Grande Fratello”.

Su QXL.it (http://www.qxl.it), infatti, gli appassionati potranno fare le loro offerte per cercare di ottenere gli oggetti autografati dagli abitanti della casa più spiata dell’anno.

La possibilità di scelta è vastissima: capi d’abbigliamento autografati tra cui t-shirt, cappellini, canottiere, bomber, felpe e zaini. E tra poco saranno disponibili anche il Gioco e il cd!

Inoltre, per chi desidera partecipare al Talk Show di Daria Bignardi in onda tutti i giovedì in prima serata su Canale 5, QXL.it offre un’opportunità eccezionale: all’asta ci sono anche degli inviti per tutti i Talk Show e la possibilità di visitare il set del Grande Fratello.

Non solo! Vuoi rilassarti sullo stesso divano che è stato testimone delle infinite chiacchierate tra Marina, Roberta, Pietro & Co? Clicca su QXL.it, tutto l’arredamento della casa sarà presto all’asta.

Gli appassionati potranno verificare la disponibilità all’asta degli oggetti visti sul set e rilanciare la loro offerta 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Per partecipare all’asta è solo necessario essere registrati sul sito QXL.it: l’iscrizione è gratuita e potrà essere fatta anche in tempo reale collegandosi al sito.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.