Home
Le previsioni di Jupiter sulle spese natalizie online

28 Settembre 2000

Le previsioni di Jupiter sulle spese natalizie online

di

Secondo la nota società di ricerca, non saranno poche le soddisfazioni dei venditori on line quest’anno.

Jupiter Communication, recentemente fusa con Media Metrix, dispensa buone notizie per i siti di commercio elettronico, che lo scorso anno investirono molte risorse nelle promozioni per le vacanze e le spese invernali ma non raccolsero i frutti sperati.

La stagione delle spese natalizie è definita tra il 1 novembre e il 31 dicembre e secondo Jupiter i consumatori spenderanno 12 miliardi di dollari on line. Se il nuovo mercato ha dato nell’ultimo periodo un po’ (tante) delusioni in borsa, sembra che le cifre delle future vendite in Rete rappresentino un dato davvero incoraggiante: una crescita del 66% rispetto all’anno passato.

I 12 miliardi saranno spesi in voli arerei e prenotazioni alberghiere (3 miliardi) e in acquisti vari (9 miliardi). Questo incremento deriverà dall’aumento del budget destinato dai navigatori alle spese on line (in particolare per viaggi) ma soprattutto da 6 milioni di utenti Internet che faranno il loro primo acquisto in Rete.

Secondo Jupiter gli elementi chiave del nuovo rilancio sono la ricerca di maggiore convenienza, l’accresciuta fiducia nei sistemi di sicurezza dei siti certificati e una più incisiva abilità degli operatori a costruire campagne promozionali e pubblicitarie di successo per il Web.

http://www.jmm.com

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.