Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti al corso sui Big Data
Home
Le parole di Anderson

16 Novembre 2007

Le parole di Anderson

di

Quel che si dice in Rete. La conferenza di Chris Anderson a Milano. Beowulf, un film innovativo (e discusso). Il nuovo intellettuale

Arriva Chris Anderson. Direttore di Wired e guru della teoria della coda lunga, Chris Anderson ha tenuto una conferenza in Italia, alla quale sono stati invitati numerosi blogger. Andrea Beggi ha riportato live le parole di Anderson, riassunte in una frase ad effetto. Anche Luca De Biase racconta parte della conferenza, passando per Vogue e per la moda. Anche David Orban racconta la sua esperienza e la successiva cena, evidenziando come i blogger invitati abbiano dato ottima prova di conoscenza dell’inglese. DElyMyth racconta come i soliti noti abbiano fatto domande, mentre i rappresentanti delle aziende siano stati più timidi. Leo Sorge si schiera contro: a lui Chris Anderson proprio non è piaciuto, e racconta perché. Secondo Alessio Jacona è stata un’occasione soprattutto per i dirigenti d’azienda, dato che il discorso di Anderson ha aggiunto poco a quanto ha scritto nel suo libro.

Beowulf, innovativo o freddo baraccone? Il nuovo film di Robert Zemekis, girato in grafica 3D con una tecnica simile a quella utilizzata per Polar Express, divide gli animi. Secondo Davide Dellacasa la tecnologia è ancora troppo giovane e afflitta da una certa freddezza espressiva. Ma il film in sé come è stato? Lo racconta Gparker, impressionato da alcune scene e nel complesso soddisfatto da come sia stata valorizzata la sceneggiatura di Neil Gaiman. Più estremi i pareri di Bad Taste, che stronca il lavoro di Zemekis senza appello, e di Attenti al Cine, che invece trova più anima in questo film che nella trilogia de Il signore degli Anelli. Sia come sia, Vanz si chiede come sia possibile programmare un’anteprima in una sala non adeguata, e scherza sulla buffa trovata per contrastare la pirateria. Proprio sulla pirateria interviene Tiziano Fogliata, raccontando la storia di un produttore che ha ringraziato le persone che hanno scaricato il suo film.

L’intellettuale ibrido. Ibridazioni riflette su Steven Johnson, sul suo eclettismo e su quanto il sapere trasversale e ibrido sia sempre più necessario e di valore.

Ancora Facebook. Dopo le recenti dichiarazioni di Antonio Tombolini a proposito di Facebook, Matteo Brunati interviene, commentando e riflettendo sulla chiusura del social network.

Arriva Kiara. Gioxx presenta il primo lavoro di Kyberworks, un’applicazione web che si propone di aiutare i liberi professionisti nelle operazioni di contabilità.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.