Home
Le news? Meglio su Internet che in TV

29 Ottobre 1999

Le news? Meglio su Internet che in TV

di

Negli ultimi mesi ha avuto un netto balzo in avanti il numero di utenti USA che utilizza Internet come fonte primaria di notizie. Lo riporta un sondaggio curato dal Pew Research Center For The People & The Press, secondo il quale l’11 per cento degli statunitensi dichiara di seguire le news esclusivamente online, quasi il doppio rispetto al 6 per cento registrato a inizio anno. A fare le spese di quest’impennata sembra essere la TV, i cui TG hanno decisamente perso spettatori.

Complessivamente il 25 per cento di tutta la popolazione “wired” segue gli eventi del mondo essenzialmente via Internet, con una percentuale di donne sotto i 30 anni pari al 18 per cento (il 7 nel precedente sondaggio), mentre gli uomini passano dall’8 al 21 per cento.

L'autore

  • Bernardo Parrella
    Bernardo Parrella è un giornalista freelance, traduttore e attivista su temi legati a media e culture digitali. Collabora dagli Stati Uniti con varie testate, tra cui Wired e La Stampa online.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.