OFFERTA DEL GIORNO

Machine Learning con Python in ebook a 6,99€ invece di 24,99€

Risparmia il 72%
Home
Le madri di famiglia sono la maggioranza tra gli utenti femminili

23 Maggio 2001

Le madri di famiglia sono la maggioranza tra gli utenti femminili

di

Un nuovo studio di NetValue dimostra che le madri con uno o due figli, si connettono a Internet per consultare siti per famiglie.

Un argomento in più per chi ha scommesso sulla creazione di portali rivolti alla popolazione femminile di Internet che accordano largo spazio alla famiglia.

Lo studio prende in considerazione le utenti Internet di Francia, Germania, Gran Bretagna, Spagna e Stati Uniti e il loro comportamento sull’uso della Rete.

Primo punto: il tasso di connessione a Internet delle madri di famiglia varia molto tra Europa e Stati Uniti e da un paese all’altro.
Usa e Gran Bretagna hanno il più alto tasso di madri connesse, che rappresentano più della metà della popolazione femminile online.

La Gran Bretagna, poi, ha il 61,5 % delle madri connesse, contro il 52,5 % degli Stati Uniti, il 50 % della Francia, il 34 % della Spagna e il 30,1 % della Germania.

Per le donne americane senza bambini sono i siti dedicati a loro o a quelli sulla salute che le attirano.
Per le madri con tre o più bambini, rivestono grande importanza i siti associativi e di posta elettronica.

In Europa, sono i banner e la posta elettronica che dominano durante le ore di connessione.
Un dato interessante per i pubblicitari che hanno interesse a conoscere le percentuali di clic sui banner.

Ebbene, la madre di famiglia clicca più sui banner pubblicitari che una donna senza bambini.
Un dato che, però, non viene spiegato dallo studio e che rimarrà un mistero.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.