ULTIMI 4 POSTI

Corso | LANGUAGE DESIGN: PROGETTARE CON LE PAROLE | Milano 28 ottobre

Iscriviti ora
Home
L’attrazione fatale tra Rete e telefonia

15 Febbraio 2007

L’attrazione fatale tra Rete e telefonia

di

Quinta di copertina: il cellulare è attratto da Internet, l'intelligenza della Rete è "ipertinente", cambia (o dovrebbe cambiare) la cultura tecnologica dei quotidiani, le scelte sui Drm e sul copyright a fini didattici - difficile orientarsi? ecco i widget

Nel numero di oggi, giovedì 15 febbraio 2007:

  • La Rete è mobile, Internet si fonda con la telefonia (Luca De Biase, Nòva, il Sole 24 Ore)
  • Al 3Gsm di Barcellona va in scena l’attrazione fatale di Internet e il cellulare (Alessandro Longo, Nòva, il Sole 24 Ore)
  • L’intelligenza è un bene collettivo (e connettivo) (Derrick de Kerckhove, il Sole 24 Ore)
  • I quotidiani e la Rete: cambiamenti di relazioni, organizzazioni e cultura (Raffaele Mastrolonardo, Chip & Salsa, il Manifesto)
  • Il coro della discordia sui Drm e la lettera di Steve Jobs (vari interventi a cura di Cristina Tagliabue, Nòva, il Sole 24 Ore)
  • Troppi vincoli per scuola e cultura: il caso del copyright esatto ad un insegnante cesenate (Massimo Mantellini, Nòva, il Sole 24 Ore)
  • Il fenomeno dei widget e la de-portalizzazione (Luca Conti, Nòva, il Sole 24 Ore)

In sottofondo: Improvvisazione n°1, di Riccardo Chiarion

L'autore

  • Antonio Sofi
    Antonio Sofi è autore televisivo e giornalista. Consulente politico e sociologo della comunicazione, ha un blog dal 2003 ed è esperto di social network e nuovi media.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.