Home
La Svizzera non è pronta per fare la spesa online

18 Dicembre 2002

La Svizzera non è pronta per fare la spesa online

di

Chiude il 31 dicembre uno dei principali siti svizzeri per la spesa online

LeShop.ch ha annunciato la sua imminente chiusura, a meno che non salti fuori un nuovo investitore che decida di credere in questo business.

Il gruppo Bon Appétit, che l’aveva lanciato, ritiene invece chiusa un’esperienza che non ha portato i risultati sperati. Nato nel 1997 LeShop individuava come target principale le persone che lavorano e che hanno poco tempo per fare la spesa. Nel 2002 ha conquistato il primo posto nel settore e nel 2001 aveva totalizzato 7,79 milioni di euro di vendite.

Ma ciò non è stato sufficiente a coprire le spese di investimento e Bon Appétit non intende fare altri aumenti di capitale.

LeShop ammette che forse il sito ha lanciato il servizio troppo presto: se questo gli ha conferito una posizione di leader sul mercato, ha anche determinato grandi costi a fronte di introiti non soddisfacenti da subito. Il mercato svizzero, dice la dichiarazione stampa, non era ancora pronto per la spesa online, oggi però, aggiunge il comunicato, i 40 mila utenti che hanno provato il servizio di LeShop perdono una comodità e un valore aggiunto.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.